Menu
Cerca

Strage bus, a Verona il riconoscimento dei corpi

Strage bus, a Verona il riconoscimento dei corpi
Cronaca 23 Gennaio 2017 ore 14:16

Le famiglie delle 16 vittime sono state convocate in Procura per il riconoscimento ed il prelievo di alcuni campioni, fondamentali per attestare l'identità degli 11 studenti e 5 insegnanti che hanno perso la vita nell'incidente. Le famiglie dei ragazzi hanno raggiunto Verona, dopo che la Porcura ha chiesto la presenza delle famiglie per il difficile compito del riconscimento. Attraverso il test del Dna e le impronte dentali, ai 16 corpi non identificati verrà restituito un nome.

Ancora gravi due dei passeggeri coinvolti nell’incidente del pullman ungherese. Oggi in Ungheria è lutto nazionale per le 16 vittime della strada. La bandiera sulla piazza del Parlamento è calata a mezz’asta, con un picchetto d’onore con le massime cariche dello Stato. Presenti studenti, insegnanti e genitori del liceo coinvolto.


Necrologie