viabilità

Ss45 bis Gardesana Occidentale, confermata la riapertura alle 18 di oggi

Nel tratto interessato previsto restringimento carreggiata simmetrica, divieto di sorpasso autoveicoli e un limite di velocità 30Km/h

Ss45 bis Gardesana Occidentale, confermata la riapertura alle 18 di oggi
Pubblicato:
Aggiornato:

Ss45 bis Gardesana Occidentale, confermata la riapertura alle 18 di oggi (venerdì 28 giugno 2024).

Confermata la riapertura della Ss45 bis

Finalmente, dopo giorni di attesa, questa sera riaprirà la ss45 bis Gardesana Occidentale a Salò.  Ieri mattina (giovedì 27 giugno 2024) si è tenuto il sopralluogo al cantiere Anas per i lavori di messa in sicurezza della strada statale Gardesana interessata dallo smottamento conseguente al maltempo. La strada in questione risulta chiusa al traffico da domenica 23 giugno 2024.

Cosa dice l'ordinanza Anas

L'ordinanza Anas consultabile qui,  sarà applicata alla tratta ss 45 bis Gardesana Occidentale  dal km 69+250 al km 69+420 attuando i seguenti provvedimenti: restringimento carreggiata simmetrica; divieto di sorpasso autoveicoli. Previsto inoltre un limite di velocità 30Km/h.

Le misure presenti all'interno dell' ordinanza in questione avranno validità a partire da oggi (venerdì 28 giugno 2024) dalle 18 e fino a mercoledì 31 luglio 2024 alle 18.

Il traffico

Al momento e, come detto fino alle 18 di oggi,  la statale 45bis resta chiusa al traffico nel tratto fra via Renzano e via del Seminario. In particolare Via Renzano è raggiungibile da via Belvedere e via del Seminario è raggiungibile da Barbarano. Per coloro che provengono da Gardone Riviera verso Salò deviazione obbligatoria passando per la galleria.

Strada Panoramica

Riaperta inoltre nel pomeriggio di oggi (venerdì 28 giugno 2024) anche Strada Panoramica, la strada che collega la Ss45bis alle frazioni salodiane collinari di Serniga e San Bartolomeo. Anche in questo caso la strada era stata chiusa domenica 23 giugno 2024 a seguito di uno smottamento conseguente al maltempo.

 

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali