ERBUSCO

Spari fuori dal locale, chiesti 3 anni e 2 mesi per Goleci

Il 13 gennaio prossimo ci sarà il processo per l'uomo accusato di aver sparato il colpo e provocato la rissa

Spari fuori dal locale, chiesti 3 anni e 2 mesi per Goleci
Cronaca Sebino e Franciacorta, 03 Dicembre 2020 ore 09:03

Spari fuori dal locale, chiesti 3 anni e 2 mesi per Goleci.

Si aggiornerà il prossimo 13 gennaio 2020 la vicenda che vede imputato il 36enne di origini kosovare Perparim Goleci, colpevole secondo l’accusa di aver esploso un colpo d’arma da fuoco in 29 febbraio scorso durante una rissa al “Cafè Mi Vida” di Erbusco, poi chiuso per un mese dalle forze dell’ordine.

La vicenda

La vicenda, ricostruita dalle forze dell’ordine, vede l’uomo scatenare diverse risse durante la serata, assieme ad un compagno – Adriano Felini, 40enne -. L’ultima delle quali proprio al Mi Vida, dove gli animi si surriscaldano e parte un colpo d’arma da fuoco diretto al suolo che ferisce (non gravemente) uno dei presenti, ma che fa scattare – oltre ai sigilli al locale – anche le indagini. Goleci dovrà rispondere delle accuse di rissa, detenzione e porto d’arma clandestina, ricettazione e intralcio delle indagini, anche se dai giorni scorsi non è più agli arresti domiciliari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità