Spaccio vicino a un istituto scolastico, arrestato straniero

Il 23enne ha cercato di darsi alla fuga senza successo.

Spaccio vicino a un istituto scolastico, arrestato straniero
Brescia, 10 Agosto 2018 ore 10:09

La Guardia di Finanza di Brescia ha tratto in arresto un cittadino extracomunitario, con regolare permesso di soggiorno, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato messo a disposizione della locale Autorità Giudiziaria che ha immediatamente richiesto ed ottenuto la convalida dell’arresto.

Arresto al Parco Gallo

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Brescia, nel corso di un servizio di controllo economico del territorio, hanno individuato e controllato un senegalese che si aggirava con fare sospetto nelle adiacenze del Parco Gallo, in prossimità di un Istituto d’istruzione.

Alla vista dei Finanzieri l’uomo aveva gettato a terra due involucri, e tentato immediatamente di allontanarsi a passo veloce.

Il tentativo di fuga

La pattuglia ha inseguito e fermato e fermava l’uomo sequestrando i due sacchetti gettati a terra che risultavano contenere circa 40 grammi di hashish.

Il ventitreenne, con specifici precedenti penali, veniva tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in prossimità di un Istituto scolastico che, sebbene durante il periodo estivo non sia frequentato dagli studenti, configura una circostanza aggravante ad effetto speciale.

Top news regionali
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia