Cronaca
Sostanze stupefacenti

Spaccio, 40enne condannato a un anno e otto mesi di reclusione

L'uomo è stato individuato dagli agenti durante un controllo in strada.

Spaccio, 40enne condannato a un anno e otto mesi di reclusione
Cronaca Alto Mantovano, 09 Novembre 2022 ore 08:31

Arrestato in flagranza di reato un 40enne italiano per detenzione di spaccio di stupefacenti.

Spaccio, 40enne arrestato

Nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 novembre,  nel corso di un' operazione finalizzata alla prevenzione e repressione dello smercio di sostanze stupefacenti, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Mantova i Carabinieri della Stazione di Borgo Virgilio hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un 40enne italiano del luogo ritenuto, in ipotesi accusatoria, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, a seguito di perquisizione effettuata in occasione di un controllo su strada, nel corso del quale l’uomo ha lasciato  cadere a terra, credendo di non essere visto, un involucro che, prontamente raccolto dai militari, risultava contenere circa 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Perquisita anche l'abitazione dell'uomo

I Carabinieri hanno pertanto deciso di estendere la perquisizione anche presso l’abitazione dell’uomo dove rinvenivano e sottoponevano a sequestro circa 55 grammi di hashish, suddivisi in più pezzi, una dose di marijuana, nonché sostanza da taglio, ritagli di cellophane ed un bilancino digitale di precisione per il confezionamento di dosi di cocaina. Il soggetto arrestato e posto agli arresti domiciliari e la Procura della Repubblica ha richiesto la convalida dell’arresto ed il giudizio direttissimo, che  celebrato dal Tribunale il 7 novembre.  L'arresto è stato convalidato  e l'imputato condannato alla reclusione di  un anno e otto mesi ed alla multa di duemila euro, con pena sospesa.

Seguici sui nostri canali
Necrologie