BAGNOLO MELLA

Spacciavano eroina: arrestati nella Bassa due incensurati

Da tempo le Forze dell'ordine monitoravano il traffico nei pressi dell'attività, avendo notato "uno strano movimento".

Spacciavano eroina: arrestati nella Bassa due incensurati
Cronaca Bassa, 06 Marzo 2021 ore 13:16

I pusher sono due cittadini di origine indiana che lavoravano in un noto autolavaggio.

Spacciavano eroina: arrestati nella Bassa due incensurati

La Stazione Carabinieri di Bagnolo Mella ha tratto in arresto due cittadini indiani classe '76 e '74 per detenzione ai fini dello spaccio di eroina. I militari della stazione da tempo tenevano sotto osservazione un autolavaggio del paese,  gestito dai due uomini protagonisti della vicenda, avendo riscontrano uno "strano via vai".
A destare l’attenzione dei carabinieri, infatti, la clientela interessata unicamente a intrattenersi con il gestore e il suo collaboratore.

Durante l’osservazione dell’obiettivo i sospetti si sono concretizzati allorquando un ragazzo connazionale, che si era intrattenuto per pochi minuti con l’addetti all’autolavaggio, è fermato dalla pattuglia e trovato in possesso di una dose di eroina.

Immediatamente è scattata la perquisizione, che ha permesso di rinvenire nel box dei comandi dell’attività complessivamente 6 dosi per gr.3 di eroina e 120 euro in contanti, entrambi sottoposti a sequestro.

Entrambi incensurati e regolari sul territorio italiano, sono stati tratti in arresto stamattina. Il GIP di Brescia ha convalidato il provvedimento, disponendo l’obbligo di presentazione alla PG per entrambi in attesa del processo.

Necrologie