ARRESTI DOMICILIARI

Spacciava marijuana a minorenni: arrestato pregiudicato di 46 anni

I carabinieri hanno fermato anche un 17enne che si è presentato dall'uomo per acquistare droga durante la perquisizione.

Spacciava marijuana a minorenni: arrestato pregiudicato di 46 anni
20 Giugno 2020 ore 13:41

Spacciava marijuana a minorenni: arrestato pregiudicato di 46 anni. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della stazione di Esine.

Spacciava marijuana a minorenni: arrestato pregiudicato di 46 anni

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Esine hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’abitazione di un pregiudicato 46enne, residente nel centro storico del paese.

Ai militari erano pervenute alcune segnalazioni circa un anomalo e sospetto movimento di persone, soprattutto giovani, che entravano e uscivano dall’appartamento.

I militari hanno così rinvenuto nella camera da letto tre involucri contenenti 34 grammi di marijuana, oltre a cinquemila euro in contanti.

Mentre erano in corso le operazioni, un acquirente (di 17anni, ndr) ha chiesto dello spacciatore per acquistare 10 euro di marijuana.
Il giovane è stato portato in caserma e sentito alla presenza dei genitori.

Compravendita di droga

Come confermato dall’esame dei cellulari del pusher e dell’acquirente, è emerso che i rapporti finalizzati alla compravendita di droga andavano avanti da diversi mesi.

I Carabinieri hanno quindi tratto in arresto l’uomo per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio con l’aggravante della cessione a minori di età. Sottoposto a rito direttissimo, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto gli arresti domiciliari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia