al pascal di manerbio

Sorpreso a rubare nella scuola, sferra un pugno al vigilante: arrestato il ladro

Il malvivente, un 62enne irregolare, è stato arrestato per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Sorpreso a rubare nella scuola, sferra un pugno al vigilante: arrestato il ladro
Bassa, 07 Ottobre 2020 ore 09:46

E’ entrato al Pascal di Manerbio e ha provato a rubare due tablet, ma è stato sorpreso dall’allarme: il ladro, uno straniero, un 62enne kosovaro irregolare, è stato arrestato per rapina impropria e resistenza.

Entra a scuola per rubare, ma viene sorpreso dall’allarme

E’ successo nella notte tra lunedì e martedì. Lostraniero si era introdotto all’interno dell’istituto superiore passando da una finestra degli uffici della segreteria e, dopo aver forzato la porta dell’aula di informatica, ha asportato due notebook. Nel frattempo, a seguito dell’attivazione dell’allarme, è giunto sul posto il personale dell’istituto di vigilanza privata e dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Verolanuova. Alla vista delle uniformi, il malfattore ha tentato la fuga scappando da una finestra, ma dopo una breve colluttazione (il vigilante è stato colpito da un pugno sul naso sferrato dal malvivente) è stato bloccato e definitivamente arrestato. La refurtiva è stata riconsegnata alla scuola e, nella tarda mattinata odierna, il GIP di Brescia ha convalidato l’arresto per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre è stato dato il nulla osta all’espulsione dell’uomo, condotto immediatamente presso la Questura di Brescia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia