la protesta

Sit-in in piazza a Desenzano per dare voce alle “categorie dimenticate dal Governo” FOTO e VIDEO

Stanno manifestando nel rispetto delle distanze previste dal Dpcm e con l'autorizzazione della Questura.

Garda, 14 Novembre 2020 ore 15:12

Si sono ritrovati in piazza a manifestare in forma pacifica e nel rispetto delle norme di sicurezza, alla presenza del sindaco Guido Malinverno e sotto il controllo della Polizia Locale.

Sit-in in piazza a Desenzano per dare voce alle “categorie dimenticate dal Governo”

Si sta svolgendo proprio in queste ore in piazza Malvezzi la mobilitazione statica organizzata in primis dall’estetista Jenny Cagiada, con l’intento di dar voce a tutte le categorie “dimenticate e bloccate dal Governo, private della possibilità di lavorare e sprovviste di fondi di sostegno sufficienti”. In piazza sono arrivate circa una cinquantina di persone.

Fra gli interventi, a rappresentare i diversi settori, sono in programma quello di Carlo Tessari, in arte Madame Sisi, della direzione dell’ArtClub Disco e di Maurizio Bettini, personal trainer della palestra Genesis B di Desenzano del Garda. Invitati ristoratori, baristi, artisti, gestori di locali, estetiste, professionisti del settore bellezza, dello sport e dei trasporti, per citarne alcuni. In pratica tutti coloro che si sono dovuti fermare (di nuovo) dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm.

Presenti diverse pattuglie delle Forze dell’ordine, per controllare che tutto si svolga in sicurezza e pacificamente. Il sindaco ha parlato con tutti i presenti e si è fermato con loro in piazza.

7 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia