Cronaca
Palazzolo sull'Oglio

Sit-in di protesta contro il senso unico in via Zanardelli

A seguito dell'approvazione in Consiglio comunale del Pgtu con il quale si è andati a rivedere la viabilità di alcune vie della città.

Sit-in di protesta contro il senso unico in via Zanardelli
Cronaca 22 Maggio 2022 ore 09:00

Si è svolto ieri (sabato 21 maggio) il sit-in contro il senso unico di via Zanardelli a Palazzolo sull'Oglio.

L'approvazione

Durante l'ultimo Consiglio comunale è stato approvato, oltre alla seconda variante al Pgt anche il Pgtu (Piano Generale Traffico Urbano), che va a rivedere alcune vie della città, tra cui anche via Zanardelli. Quest'ultima, al momento, risulta essere a doppio senso ma è molto, molto stretta. Per questioni di sicurezza (è la via che passa anche davanti alla scuola Fermi - il plesso che ospita le scuole medie di Palazzolo, quindi molto trafficata durante l'orario di entrata ed uscita dei ragazzi) l'Amministrazione comunale, pertanto, ha deciso di istituire un unico senso che, dalla scuola va verso il semaforo. Mos e Fratelli di Italia vogliono invece mantenere il doppio senso, evidenziando anche come i residenti  e commercianti della zona (quelli da loro sentiti) vorrebbero mantenere il doppio senso di marcia.

Una zona nevralgica

"Il piano relativo alla viabilità è stato votato in piena campagna elettorale e senza coinvolgere i cittadini - ha dichiarato Alessandro Mingardi (consigliere comunale dei Mos, rappresentante di lista della lista Mos Fratelli d'Italia che appoggia Angelo Cima alle elezioni per il centro destra per le amministrative 2022) -  Questa è una zona nevralgica, a pochi passi dalla piazza e nel centro storico. Una zona che dev'essere riqualificata, non con il fallimentare progetto rivoglio ma con un piano ad ampio raggio in grado di attrarre attività commerciali reali.".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie