Cronaca
in quota

Si infortuna ad un ginocchio in Valsaviore, l'intervento del Cnsas

Con il quad invece, ideale su sentieri stretti e ripidi, i tecnici sono arrivati rapidi sul posto e l’intervento si è concluso in tempi brevi

Si infortuna ad un ginocchio in Valsaviore, l'intervento del Cnsas
Cronaca Valli, 25 Dicembre 2022 ore 09:31

Intervento nel pomeriggio di ieri (sabato 24 dicembre 2022) per la Stazione di Media Valle del Soccorso alpino bresciano.

Si infortuna ad un ginocchio mentre pratica sci d'alpinismo

Un uomo che stava praticando sci d’alpinismo con un amico nei pressi di Malga Lincino, nella zona della Val Adamé, a una quota di 1600 metri circa sopra il paese di Valle, frazione di Saviore dell’Adamello, si è infortunato a un ginocchio. Il trauma non gli ha permesso di proseguire e quindi hanno chiesto aiuto. La centrale ha attivato la Stazione competente del Cnsas - Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico. Le squadre sono partite subito e in pochi minuti hanno raggiunto l’infortunato, grazie al nuovo mezzo quad, acquistato grazie alla Comunità montana di Valle Camonica e all’Unione dei Comuni della Valsaviore, consegnato proprio venerdì scorso.

L'intervento con il quad

L’uomo è stato valutato nella parte sanitaria dai soccorritori, immobilizzato, trasportato nel primo tratto per mezzo del toboga e poi con la barella portantina fino all’ambulanza. Il mezzo, un quad con quattro ruote motrici che all’occorrenza possono essere sostituite da cingoli, si è rivelato molto efficiente perché il percorso era in buona parte ghiacciato e quindi sarebbe stato estremamente difficoltoso impiegare altri mezzi. Con il quad invece, ideale su sentieri stretti e ripidi, i tecnici sono arrivati rapidi sul posto e l’intervento si è concluso in tempi brevi.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie