Menu
Cerca

Sfregia la ex, marocchino si costituisce

Sfregia la ex, marocchino si costituisce
Cronaca 06 Maggio 2017 ore 16:09

Si è costituito ai carabinieri di Ostiglia, il 23enne marocchino che nel pomeriggio di giovedì aveva sfregiato l'ex fidanzata di 19 anni, mentre usciva da scuola a Ostiglia.

Il giovane dopo l'aggressione era fuggito; successivamente è stato sottoposto a fermo e trasferito nel carcere di Mantova, a disposizione del magistrato.

L'accusa per il 23enne è di lesioni personali gravissime.


Necrologie