Settimo Meeting Internazionale Vittoria Alata: mille partecipanti

Il settimo meeting internazionale Vittoria Alata Nuoto è stato un grande successo, mille i partecipanti. La soddisfazione del presidente Nicola Benedetti.

Settimo Meeting Internazionale Vittoria Alata: mille partecipanti
Garda, 25 Marzo 2019 ore 15:29

Il settimo Meeting Internazionale Vittoria si è concluso ieri sera (domenica 24 marzo) dopo due giorni intensissimi.

Vi hanno partecipato quasi mille atleti provenienti da Spagna, Albania, Svizzera, Lettonia e ovviamente Italia; partecipazione numerosa anche di pubblico e genitori, favorita dal bel tempo e dal clima primaverile, che ha consentito di organizzare all’aperto le premiazioni durante tutte la giornata.

Sono state tante le prestazioni di rilievo nazionale e internazionale: in campo femminile la migliore è stata certamente Laura Letrari, che la prossima settimana ai Campionati Italiani di Riccione si giocherà la qualificazione ai prossimi Campionati Mondiali; l’atleta di Bolzano si è aggiudicata i 100 e i 200 stile libero con prestazioni interessanti (2.02.55 e 56.55).

Tra gli atleti maschi invece la gara più interessante è stata la sfida tra il Campione Italiano e bronzo agli scorsi Campionati Europei, Andrea Vergani e l’Olimpionico Federico Bocchia sui 50 stile libero, vinti dal primo in 22.08.

Per gli atleti di casa importante vittoria vicino al record personale per Francesco Catalano nei 50 delfino in 24.68.

Una grande organizzazione e lo sguardo aperto al futuro

La manifestazione è stata realizzata grazie al grande impegno del Gruppo Ufficiali Gara della Federazione Nuoto, che ha condotto in maniera impeccabile la due giorni, alla Federazione Italiana Cronometristi e in particolare all’Associazione Brixia Crono, e alla collaborazione continua con il gestore dell’impianto di Lamarmora Europa Sporting Club che ha dimostrato grande sensibilità rispetto alle necessità degli atleti.

Il Comune di Brescia ha poi sostenuto la manifestazione concedendo il patrocinio e con la presenza alle premiazioni del consigliere comunale Roberto Omodei.

«Siamo molto orgogliosi di aver ospitato una gara di questo livello. Per i nostri ragazzi aver la possibilità di veder gareggiare atleti di questo livello è sicuramente molto stimolante. Adesso siamo già proiettati ai prossimi meeting in programma il 28 aprile Memorial Attilio Camozzi e il 5 maggio Camozzi Swim Cup»ha dichiarato il presidente Vittoria Alata Nuoto Nicola Benedetti (Società Canottieri Garda Salò).

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie