Sesso orale sulla panchina, amanti arrestati a Bussolengo

Originario di Garda lui, 23enne di Bussolengo lei. I Carabinieri li hanno colti nel pieno dell'amplesso.

Sesso orale sulla panchina, amanti arrestati a Bussolengo
12 Novembre 2018 ore 15:59

Sesso orale sulla panchina, amanti arrestati a Bussolengo. Originario di Garda lui, 23enne di Bussolengo lei. I Carabinieri li hanno colti nel pieno dell’amplesso.

Arrestati

I Carabinieri della Stazione di Bussolengo, nel pomeriggio di ieri, domenica 11 novembre, hanno tratto in arresto per il reato di atti osceni in luogo pubblico, due giovani italiani: un ragazzo S.D., 29enne originario di Garda e una ragazza L. D. 23enne, di Bussolengo.

Colti in flagranza

I militari sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini che non hanno non potuto notare che su di una panchina di un parco pubblico in centro a Bussolengo, i due giovani amanti stavano praticando sesso orale. Gli stessi Carabinieri sopraggiunti, hanno sorpreso i due che ancora stavano consumando il rapporto sessuale. Fatti ricomporre, stavano accompagnati negli uffici del Comando Arma competente e dichiarati in stato di arresto.

Patteggiamento

Questa mattina i due ragazzi sono stati condotti dinanzi al Giudice di Verona per essere sottoposti a giudizio direttissimo, all’esito del quale veniva convalidato l’operato dei militari e il patteggiamento per la donna a 2 mesi e l’obbligo di firma per lui.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve