un secolo

Sergio Bresciani: celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del Cucciolo della Leonessa

Presente anche il neo eletto sindaco Francesco Cagnini e varie associazioni

Sergio Bresciani: celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del Cucciolo della Leonessa
Pubblicato:

Sergio Bresciani: celebrazioni a Salò per i 100 anni dalla nascita del Cucciolo della Leonessa.

100 anni dalla nascita

Era il 2 luglio 1924 quando vide la luce in quel di Salò e ora, a distanza di un secolo, la città benacense gli rende omaggio. Ieri (martedì 2 luglio 2024) è stata celebrata una cerimonia davanti al monumento a lui dedicato nella piazza che porta il suo nome. A prendervi parte, oltre al neo sindaco Francesco Cagnini, varie associazioni. Tra queste quella dei Carabinieri di Salò e San Felice, i gruppi Alpini di Salò, San Felice e Portese, Bersaglieri della Valtenesi, Paracadutisti e Carristi di Salò, i Marinai di San Felice e i Fanti di Portese.

Piazza Sergio Bresciani

"Il Cucciolo della Leonessa"

Sergio Bresciani è stato la più giovane Medaglia d'Oro al Valor Militare concessa alla memoria durante la seconda guerra mondiale. Fu il secondogenito di quattro figli. Animato dall’ambizione che sentiva forte e prepotente di fare la guerra «come un vero grande», scappò da casa per ben tre volte prima di trovare la morte in Egitto il 4 settembre 1942. Fu inoltre Croce al Merito di Guerra, Croce di Ferro di seconda classe tedesca e Croce di Ferro prima classe tedesca.

Le immagini

Sergio Bresciani
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2024-07-03 at 18.22.13
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2024-07-03 at 18.22.13 (1)
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2024-07-03 at 18.22.13 (2)
Foto 4 di 4

 

 

 

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali