Cronaca
borgo san giacomo

Sei denunce per furto... di energia elettrica

Nei guai gli inquilini di una condominio: pochi giorni fa, dopo incendio partito dalla cabina, è stato scoperto che i contatori erano stati manomessi.

Sei denunce per furto... di energia elettrica
Cronaca Bassa, 18 Novembre 2021 ore 13:03

La Stazione Carabinieri di Borgo San Giacomo, al termine di attività investigativa ha denunciato a piede libero sei capi-famiglia di altrettanti appartamenti in di un condominio in Borgo San Giacomo per furto aggravato di energia elettrica.

Sei denunce per furto... di energia elettrica

Le indagini hanno avuto inizio il 10 Novembre quando a Borgo San Giacomo era divampato un incendio all’interno di un condominio nel vano scale, in corrispondenza dei contatori elettrici serventi lo stabile. Al termine dell’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno domato l’incendio ed appurato che il punto di propagazione era il quadro elettrico, i militari hanno effettuato un sopralluogo unitamente ai tecnici delle società elettrica. Il sopralluogo permetteva di scoprire che 6 degli 8 contattori dell’intera palazzina erano stati manomessi bypassando gli stessi ed allacciandosi direttamente alla rete elettrica, inoltre il consumo smodato di energia è stata la causa del sovraccarico del quadro e relativo incendio.

I contatori sono stati tutti sigillati e posti in sicurezza mentre sei persone residenti nei relativi appartamenti, oltre a essere definitivamente senza energia e dover risarcire la società elettrica, dovranno rispondere di furto aggravato.

Necrologie