Cronaca
Palazzolo sull'Oglio

Seconda edizione per «Un tuffo per Airno»

L'iniziativa è nata per sostenere il progetto dell' attivazione di una Rete di Servizi di Riabilitazione Neuro-Motoria per il paziente Neuro-Oncologico

Cronaca Bassa, 19 Dicembre 2021 ore 14:02

Seconda edizione per «Un tuffo per Airno».

Evento

Questa mattina, domenica 19 dicembre, nel centro storico di Palazzolo sull' Oglio è andata in scena la seconda edizione di «Un tuffo per Airno» (Associazione Italiana per la Ricerca Neuro-Oncologica) organizzata da Sorghe de l’òi in collaborazione conACSI e Nuoto Master Brescia. Una manifestazione goliardico-natatoria a scopo benefico che si è svolta al Ponte Romano. I coraggiosi tuffatori hanno affrontato le gelide acque dell’Oglio armati solo di costume rosso e cappello natalizio.

Solidarietà

L'iniziativa è nata per sostenere il progetto dell' attivazione di una Rete di Servizi di Riabilitazione Neuro-Motoria per il paziente Neuro-Oncologico. Il paziente affetto da patologie tumorali a carico del cervello e del midollo spinale possono presentare deficit motori che condizionano significativamente la loro qualità di vita. I malati possono progressivamente perdere la propria autonomia e diventare completamente dipendenti dal supporto di familiari e caregivers. La possibilità di ottenere un miglioramento attraverso specifici percorsi riabilitativi viene generalmente oscurata dalle preoccupazioni generate dalla malattia cerebrale. Tuttavia, la possibilità di recupero esiste ed è sostenuta dalla capacità del cervello di ripristinare, almeno in parte, le funzioni perse attraverso l’attivazione di circuiti neuronali complementari a quelli interessati dalla malattia. AIRNO intende supportare il malato neuro-oncologico individuano personale e strutture idonee all’attivazione di uno specifico percorso di riabilitazione neuro-motoria sul territorio.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie