NESSUNA NOTIZIA

Scomparsa nel nulla: continuano le ricerche di Laura Ziliani

Ex vigilessa di Temù, oggi impiegata in Comune a Roncadelle: è tanta l'apprensione per le sue sorti.

Scomparsa nel nulla: continuano le ricerche di Laura Ziliani
Cronaca Brescia, 11 Maggio 2021 ore 09:57

Oltre un centinaio di sentieri vagliati: la base operativa delle ricerche è allestita nella sede del soccorso alpino di Temù.

Scomparsa nel nulla: continuano le ricerche di Laura Ziliani

Proseguono da sabato le ricerche di Laura Ziliani, scomparsa in alta Valle Camonica.
Era uscita di casa intorno alle 7, diretta verso la località di Garìo, sopra Villa Dalegno, per una breve passeggiata.

Appassionata di escursionismo e sci alpinismo, però, non è più ritornata.
A fare partire le ricerche i familiari, allarmati dal mancato rientro.

Le operazioni sono andate avanti per tutto il week-end e proseguono tuttora con 120 persone e ulteriori cinquanta unità impegnate.
Sul posto sono presenti i tecnici della V Delegazione Bresciana del Cnsas, oltre alle unità cinofile molecolari Cnsas giunte da Trento e dal Piemonte, i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di Finanza, i Carabinieri, i Vigili del fuoco e il sindaco di Temù, con la Protezione civile e il presidente dell’Unione Alta Valle Camonica.

Il soccorso alpino impegnato nelle ricerche

La 55enne, originaria della valle, è impiegata nel Comune di Roncadelle: nonostante alcune segnalazioni di avvistamento, non ci sono ancora tracce concrete.

Necrologie