Schianto sulla Ss45bis: muore stimata pediatra

Schianto sulla Ss45bis: muore stimata pediatra
Cronaca 04 Agosto 2017 ore 08:39

E’ morta in un terribile schianto la conosciuta pediatra Maria Luisa Begorelli, classe 1959. La donna aveva il suo studia in via Crocefissa di Rosa a Brescia. La sua macchina, una Toyota Auris, si è schiantata prima con un'altra autovettura, una Opel, poi con un autocarro e infine con un autoarticolato.

La causa del decesso potrebbe essere probabilmente un malore.

Il sinisto, avvenuto giovedì pomeriggio alle 16, all'altezza del chilometro 61 e in direzione Brescia sulla Ss45bis, tra Gavardo e Prevalle, ha mandato in tilt il traffico per tutto il pomeriggio.

Il primo a soccorrerla è stato un medico che passava di li per caso, in bici.

Oltre alla donna deceduta anche tanti feriti: un camionista portoghese di 33 anni alla guida dell'autoarticolato con targa polacca, due ragazzini di 10 e 12 anni e un uomo 40enne. Sono stati tutti trasportati all'ospedale di Gavardo dalle ambulanza dei volontari di Nuvolento e dei volontari del Garda.

Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i Vigili del Fuoco di Salò e la Polizia Stradale di Salò, Iseo e Montichiari per i rilievi.


Necrologie