Cronaca
Brescia

Scambio di persona, il gip revoca i domiciliari a Faustini

I dati dell'imprenditore sono stati confusi con quelli di un omonimo

Scambio di persona, il gip revoca i domiciliari a Faustini
Cronaca Brescia, 23 Gennaio 2021 ore 10:37

Scambio di persona, il gip revoca i domiciliari a Faustini.

Scambio di persona

E' tornato in libertà Alessandro Faustini, noto imprenditore di cave arrestato lo scorso 19 gennaio nell'operazione della Guardia di Finanza «Nuova evasione continua» che ha visto finire in manette 26 bresciani tra imprenditori e consulenti, per frode, evasione fiscale e riciclaggio.

Arresti domiciliari

L'imprenditore classe 1951 si era dichiarato fin da subito estraneo ai fatti. Era finito agli arresti domiciliari perché sospettato di aver riciclato denaro in un contro in Slovacchia intestato a lui. Il vero titolare del conto però era un muratore di 35 anni suo omonimo. Ieri durante l'interrogatorio di garanzia ha dimostrato la sua estraneità ai fatti e il gip, preso atto dello scambio di persona, ha revocato la misura cautelare.

 

Necrologie