Cronaca

Salvini accolto da un migliaio di persone, il Ministro dell'Interno focalizzato sulle prossime Europee

Dal palco sono risuonati i temi cari all'elettorato leghista: la difesa del suolo italico, la famiglia tradizionale e la presa di distanza da un'Europa fatta solo di poteri forti.

Salvini accolto da un migliaio di persone, il Ministro dell'Interno focalizzato sulle prossime Europee
Cronaca Montichiari, 13 Maggio 2019 ore 16:47

Almeno un migliaio di persone sono accorse oggi 13 maggio a Corte Francesco di Montichiari per applaudire Matteo Salvini.

Gente arrivata da tutta la provincia di Brescia ma pure dal Mantovano, dal Veronese e da Cremona.

Il discorso del Ministro focalizzato sulle elezioni europee

Folla osannante per il Ministro dell'Interno che ha puntato sulle elezioni europee durante il suo discorso.

Dal palco sono risuonati i temi cari all'elettorato leghista: la difesa del suolo italico contro quella che viene definita l'invasione dei migranti, la famiglia fatta da papà e mamma, nonni e nonne, il lavoro per una nuova dignità soprattutto per i giovani, un'Europa per la gente e con la gente, lontana dal vecchio sistema di poteri forti.

Applausi a scena aperta per la questione "Fazio"

Salvini ha strappato applausi anche parlando della recente polemica con Fabio Fazio e sottolineando che, fosse per lui, Fazio potrebbe andare in onda anche 365 giorni all'anno, visto e considerando che più fa propaganda per la Sinistra, più la Sinistra perde voti. Magari, ha sottolineato, non con il cachet che può permettersi di farsi pagare.

In chiusura di discorso Salvini ha espresso la speranza di tornare a Montichiari trovando come Sindaco l'attuale candidato della Lega Marco Togni.

A fine comizio il consueto selfie con militanti e simpatizzanti

Alla fine del comizio, durato poco più di 10 minuti, tutti in fila per una foto con il Ministro dell'Interno.

TORNA A HOME PAGE

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie