Cronaca

Salò rende onore all'impresa di Alessandria d'Egitto

In ricordo dell'impresa di Alessandria d'Egitto si sono riuniti a Salò le delegazioni dei gruppi Anmi, le associazioni assoarma e le autorità locali

Salò rende onore all'impresa di Alessandria d'Egitto
Cronaca 15 Dicembre 2018 ore 13:07

Salò ha reso onore questa mattina ad  una delle pagine più intense della storia che ha visto il popolo italiano vittorioso: l’Impresa di Alessandria d’Egitto (18-19 dicembre 1941).

77esima ricorrenza celebrata tra piazza Vittoria e giardino Baden Powell

La 77esima ricorrenza dell’evento è stata celebrata questa mattina a Salò (in piazza Vittoria e al giardino Baden Powell) alla presenza del delegato regionale ANMI Gaetano Zanetti e dell'assessore al bilancio e all'ambiente del comune di Salò in rappresentanza dell'amministrazione, Federico Bana.

Presenti i rappresentanti dei comandi locali, il Maggiore Alessandro Firinu comandante della Compagnia Carabinieri di Salò e Stefano Traverso comandante della Polizia Municipale, la Tenenza Guardia di Finanza nella persona del Tenente Luca Micheli, la Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza e il distaccamento della Polizia Stradale, del capo nucleo tenente di Vascello del Nucleo Mezzi Navali della Guardia Costiera di Salò Ilaria Zamarian oggi anche in rappresentanza del direttore marittimo capitanerie di porto Guardia Costiera di Venezia, contrammiraglio C.P. Piero Pelizzari.

Tra le autorità ANMI il consigliere nazionale Leonardo Roberti in rappresentanza del presidente Paolo Pagnottella, capitano di fregata Fabio Fabiani in qualità di delegato regionale ANMI per la Lombardia sud ovest- sud est,nella doppia veste di candidato uscente ad interim al quale subentrerà, dal primo gennaio 2019, Gaetano Zanetti;  Calogero Sanfilippo già presidente del gruppo Anmi di Salò e il primo maresciallo Domenico Giardinetto , presidente del gruppo ANMI di Desenzano, gli alfieri del Nastro Azzurro e le Associazioni Assoarma locali.

Per non dimenticare

Dopo un momento di raccoglimento  in Piazza Vittoria con deposizione della corona d’alloro al monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre e l’alzabandiera, il corteo si è spostato verso i giardini Lord Baden Powell dove è situato il monumento in memoria ai «Caduti del mare»: anche quì un alzabandiera eseguito dai marinai della Guardia Costiera, la lettura della preghiera del Marinaio e la deposizione di una corona d’alloro in ricordo dei marinai italiani caduti e dispersi in mare in tutte le guerre.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie