Anti Covid - 19

Salò, prorogate fino al 7 ottobre le misure anti Covid -19

Nei locali in cui si svolge la cosiddetta movida (bar e pub) la consumazione può avvenire nei soli posti a sedere sia all'interno che all'esterno.

Salò, prorogate fino al 7 ottobre le misure anti Covid -19
Garda, 08 Settembre 2020 ore 16:03

Le misure anti Covid -19 a Salò sono state prorogate fino a mercoledì 7 ottobre compreso.

La consumazione nei soli posti a sedere

É stata pubblicata oggi (martedì) l’ordinanza  di proroga dell’efficacia dell’ordinanza contingibile ed urgente dello scorso 27 agosto con la quale si stabilisce che, fino al 7 ottobre 2020, nei bar e nei pub la consumazione avvenga nei soli posti a sedere, sia all’interno che all’esterno dei locali, e in particolare: i locali nei quali, solitamente, si svolge la cosiddetta  movida e, in particolare, i bar, i baretti, le vinerie, i pub, devono osservare l’obbligo del servizio al tavolo oppure, in alternativa, l’asporto dei prodotti da consumare dal banco fino al posto a sedere; la conseguente consumazione nei soli posti a sedere;
sarà cura e responsabilità del gestore far osservare da parte degli avventori le misure relative al distanziamento interpersonale di almeno 1 metro ed il divieto di assembramento.

Coloro che contravvenissero a quanto stabilito saranno puniti con sanzioni che vanno da un minimo di 400 ad un massimo di 3mila euro.

Salò, luogo calamita per turisti e residenti in zone limitrofe

Salò, da sempre si caratterizza come polo di riferimento per l‘area gardesana, oltre ad esercitare una particolare  attrattività  per la peculiarità dei luoghi che lo caratterizzano. Fattori che portano con se, in questo periodo particolare il rischio di un’affluenza incontrollata di persone. Ecco perché l’amministrazione comunale ha deciso di introdurre misure più rigorose rispetto a quelle statali e regionali a tutela della salute pubblica e non in contrasto con esse oltre a prolungare ulteriormente le stesse.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia