Cronaca
Lutto

Salò piange la scomparsa di "Cace"

Numerosi i messaggi di cordoglio giunti da parte di coloro che lo hanno conosciuto.

Salò piange la scomparsa di "Cace"
Cronaca Garda, 14 Ottobre 2022 ore 11:54

La comunità salodiana in lutto per la scomparsa di Mauro Bortolotti, da tutti conosciuto come «Cace».

Con lui se ne va un pezzo di storia salodiana

Con lui, come è stato ripetuto più e più volte da tutti coloro che lo hanno conosciuto, se ne va un pezzo di storia salodiana. La triste notizia è stata data direttamente dal fratello Pier Bortolotti sulla sua pagina Facebook e su quelle dei gruppi locali «Sei di Salò se...» e «La Fossa dei salodiani», con queste parole: «Mio fratello Mauro, che quasi tutti voi conoscete come "il Cace", è mancato stanotte (nella notte tra sabato 8 e domenica 9 ottobre ndr). Ringrazio anticipatamente a nome mio e della famiglia tutti coloro che vorranno esserci vicini in questo triste momento».

Molto conosciuto

A vincerlo una brutta malattia contro la quale stava combattendo da anni, il 30 novembre di quest’anno avrebbe compiuto 68 anni. A Salò lo conoscevano tutti: è stato infatti il fondatore del pub birreria che portava il suo nome in piazza Vittorio Emanuele II (Fossa), un luogo amato dai giovani di varie generazioni in quanto meta (notturna) e non solo particolarmente apprezzata per una piacevole pausa: sia per chi voleva fare serata ma anche come un prima o un dopo la discoteca.

L'articolo completo nel numero di GardaWeek/MontichiariWeek in edicola da venerdì 14 ottobre.

Seguici sui nostri canali
Necrologie