Salma riesumata per errore, chiesti gli atti

Salma riesumata per errore, chiesti gli atti
08 Agosto 2016 ore 22:43

Richiesta di accesso agli atti e approfondimento della questione. E’ questa la prima azione messa in campo dai consiglieri Vania Gobbetto e Libero Lorenzoni per aiutare la famiglia della salma riesumata per un errore dell’ufficio Tecnico. Un breve colloquio che si è tenuto nella serata di martedì durante i festeggiamenti per la conclusione della Sagra di Sant’Anna. Mentre infatti la maggioranza era tra gli invitati alla cena di chiusura, alcuni dei consiglieri hanno deciso di non parteciparvi per concentrarsi su una questione altrettanto importante, fare chiarezza sul caso «Giuberti». La responsabile di area infatti Federica Lombardo avrebbe proposto alla famiglia il riconoscimento «a vista» della defunta.

Proposta ovviamente rifiutata dalla famiglia e dal legale al lavoro sulla questione. I consiglieri faranno una formale richiesta di accesso agli atti per individuare oltre ai responsabili, anche una soluzione che possa riportare alla famiglia «penalizzata» un po’ di pace.

Marika Marenghi 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia