Cronaca
Quinzano d'Oglio

Rubano i Gratta e vinci, denunciati due 30enni

Si sta indagando anche su altre responsabilità

Rubano i Gratta e vinci, denunciati due 30enni
Cronaca Bassa, 29 Luglio 2021 ore 14:13

Rubano i gratta e vinci da un tabaccaio di Quinzano d'Oglio, incastrati dai carabinieri e denunciati.

Rubano i Gratta e vinci, denunciati due 30enni

La Stazione Carabinieri di Quinzano D’Oglio, al termine di un’attività d’indagine correlata ad un furto con destrezza perpetrato in danno di una tabaccheria del luogo, ha acquisito schiaccianti elementi nei confronti di una coppia di trentenni residenti nella Bassa Bresciana, già gravati da precedenti specifici, che sono stati deferiti in stato di libertà per furto aggravato alla Procura della Repubblica al Tribunale di Brescia.

Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri, i due raggiungevano il comune a bordo di un'auto e, mentre la donna attendeva in macchina, seguendo un modus operandi apparentemente consolidato, l’uomo è entrato nella tabaccheria dicendo di essere in possesso di un “gratta e vinci” da 500 euro e chiedendo di poter acquistare un pacchetto intero degli stessi biglietti, nonché diversi pacchetti di sigarette di varie marche. Il giovane, approfittando della distrazione dell’addetto impegnato per qualche secondo a prelevare le sigarette, con un gesto fulmineo si è appropriato del blocchetto riposto precedentemente sul bancone contenente 15 tagliandi per un valore complessivo di 300 euro. Ha raggiunto poi la compagna e insieme si sono dileguati. Le indagini proseguono per far emergere eventuali responsabilità della coppia in altri analoghi furti perpetrati nel territorio Provinciale.

Necrologie