SERLE

Ruba un furgone a Serle, arrestato un giovane

Nella serata di ieri - 20 giugno 2021 - i Carabinieri della Stazione di Roncadelle hanno tratto in arresto un uomo - brianzolo classe '91 -, colto in flagranza di reato dopo aver rubato un Renault Kangoo

Ruba un furgone a Serle, arrestato un giovane
Cronaca Brescia, 21 Giugno 2021 ore 13:38

Ruba un furgone a Serle, arrestato un giovane.

Nella serata di ieri - 20 giugno 2021 - i Carabinieri della Stazione di Roncadelle hanno tratto in arresto un uomo - brianzolo classe '91 -, colto in flagranza di reato dopo aver rubato un Renault Kangoo nei pressi dell'abitazione del malcapitato. Impegnati nella gestione dell'ordine pubblico di un Rave Party i militari hanno rintracciato il furgone e fermato l'uomo. A bordo, anche un minore successivamente affidato alla madre convivente. L'uomo è stato arrestato e sarà processato per direttissima.

Il comunicato

«I Carabinieri della Stazione di Roncadelle - spiegano nel comunicato -, nella serata del 20 giugno 2021, mentre erano impegnati in un servizio di ordine pubblico in occasione di un Rave Party, intervenivano su richiesta della Centrale Operativa dei Carabinieri di Brescia pervenuta da un uomo a seguito della segnalazione di furto del proprio furgone Renault Kangoo di colore bianco asportato proprio mentre era parcheggiato nei pressi della sua abitazione. I militari riuscivano a rintracciare il veicolo a breve distanza e, dopo avere imposto l’ALT, lo fermavano. Il conducente era un giovane classe 91, residente a Cogliate (MB), che veniva arrestato nella flagranza di reato per il furto poco prima commesso. A bordo del mezzo veniva altresì identificato un minore che, dopo essere stato deferito in stato di libertà per il medesimo reato di cui era stato complice, veniva successivamente affidato alla madre convivente.

L’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione dei Carabinieri in attesa del giudizio direttissimo che si svolgerà nella mattinata del 21 giugno 2021, come disposto dall’Autorità Giudiziaria procedente».

Necrologie