Ruba il filetto e lancia uova, arrestato per rapina impropria

Aveva rubato anche altra carne in altri esercizi commerciali

Ruba il filetto e lancia uova, arrestato per rapina impropria
Bassa, 22 Gennaio 2020 ore 16:00

Beccato col filetto in tasca, lancia le uova alle guardie giurate. E’ accaduto in uno dei supermercati di Orzinuovi nei giorni scorsi, l’uomo è stato arrestato per rapina impropria.

Ruba il filetto e lancia uova, arrestato per rapina impropria

E’ stato beccato… col filetto in tasca e per fuggire ha lanciato delle uova addosso alle guardie giurate dell’Ipermercato. Ai Carabinieri della stazione di Orzinuovi non è rimasto altro se non stringergli le manette attorno ai polsi. Nei giorni scorsi, infatti, hanno identificato un 42enne, residente nella bergamasca, fermato all’uscita del supermarket dalle guardie giurate per aver rubato della carne. L’uomo aveva acquistato alcuni prodotti regolarmente ma si era nascosto addosso un pezzo di filetto e aveva superato le casse senza pagarlo. A quel punto, le guardie giurate in servizio lo hanno fermato. Di fronte alla loro contestazione, il 42enne ha prima insultato i due operatori, poi ha cercato di allontanarli a spintonate, e infine, come escamotage per la fuga, ha lanciato loro addosso alcune uova.

Subito sono intervenuti i militari della stazione locale, che hanno proceduto anche alla perquisizione della sua auto, dove hanno trovato altra carne che il 42enne ha confessato di aver rubato in altri ipermercati della stessa catena in provincia di Bergamo, una spesa di circa 200 euro. I Carabinieri hanno quindi arrestato l’uomo per rapina impropria, che è stato sottoposto a rito direttissimo: il giudice ha convalidato l’arresto.

TORNA ALLA HOME 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve