Menu
Cerca

Ruba il caffè e lo nasconde nel costume da donna: arrestato

Cronaca 17 Gennaio 2017 ore 16:15

I Carabinieri della Stazione di Manerba del Garda, nel pomeriggio di ieri, hanno arrestato un 41 enne rumeno, in Italia senza fissa dimora, per furto aggravato ai danni di un supermercato.

L’uomo, non nuovo ad episodi del genere, entrava all’interno del supermercato Simply di Padenghe del Garda e si confondeva, unitamente ad un complice, agli altri clienti intenti a fare la spesa. Utilizzando un curioso ma efficiente metodo di occultamento della merce, un costume da donna indossato al contrario (tra i vestiti ed il giaccone) in modo da consentire che i beni trafugati potessero aderire perfettamente al corpo, si impossessava di 16 confezione di caffè “Lavazza Oro”.

Analogamente il complice, che riusciva a fuggire prima dell’arrivo dei Carabinieri, preparava una borsa con all’interno altre 36 confezioni di caffè che poi abbandonava all’interno del locale. La scena sopra descritta non sfuggiva all’attento sguardo di alcuni dipendenti che allertavano i Carabinieri i quali dopo pochi minuti controllavano il soggetto con conseguente rinvenimento della refurtiva, del valore totale di circa 250,00 euro, che veniva riconsegnata al responsabile dell’esercizio commerciale.

L’arrestato è stato processato nella mattinata odierna presso il Tribunale di Brescia con conseguente convalida dell’arresto, divieto di permanenza nella Provincia di Brescia e differimento dell’udienza.


Necrologie