Cronaca

Rovato piange il fondatore della Casa dell'ambulante

Si è spento a 78 anni Angelo Benedetti.

Rovato piange il fondatore della Casa dell'ambulante
Cronaca Sebino e Franciacorta, 03 Febbraio 2019 ore 16:07

Lutto a Rovato e in tutto il mondo del commercio ambulante. Si è spento a 78 anni Angelo Benedetti, per 18 anni presidente nazionale dell’Anva Confesercenti.

Rovato piange il fondatore Angelo Benedetti

Nel maggio 2017 Angelo Benedetti aveva fondato a Rovato, in via Marchesi, la Casa dell'ambulante. Si tratta del primo museo in Italia dedicato all'ambulantato. Nel settembre 2018 il 78enne aveva organizzato una commemorazione dedicata a tre figure che hanno lasciato il segno nella storia del commercio itinerante. E proprio in quella giornata Benedetti aveva espresso la volontà di ampliare il museo, auspicando di trovare una nuova sede. Purtroppo, però, non ha avuto il tempo di realizzare il suo progetto.

L'ultimo saluto

Angelo Benedetti si è spento oggi, domenica 3 febbraio, all'età di 78 anni. Le sue condizioni di salute si sono aggravate nel giro di pochi mesi. La comunità rovatese è vicina nel dolore alla moglie Rosa, alla figlia Irene e a tutti i suoi cari. I funerali saranno celebrati martedì alle 15 nella chiesa di Santa Maria Assunta, partendo dalla fondazione Don Gnocchi. L'ultimo saluto a una figura di spicco nel settore del commercio ambulante, non solo a livello locale.

Figura di spicco

Nel suo museo Benedetti custodiva libri, fotografie, riviste e manifesti. Testimonianze volte a preservare la memoria del commercio itinerante in Italia e all’estero. Con un’attenzione particolare a Rovato e alla presenza degli operatori rovatesi nel mondo. Nel 1978 era stato eletto presidente nazionale dell’Anva Confesercenti: un incarico che aveva svolto per ben 18 anni.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie