Rissa tra giovanissimi: uno sarebbe 13enne

Rissa tra giovanissimi: uno sarebbe 13enne
Cronaca 31 Luglio 2017 ore 10:07

Una rissa scoppiata apparentemente per futili motivi quella avvenuta sabato sera tra un gruppo di ragazzi giovanissimi che all’arrivo delle forze dell’ordine si sono subito dileguati. Calci, botte, spintoni per futili motivi accompagnati da una fuga roccambolesca.

Nessun ferito, per fortuna, eccetto un uomo, estraneo alla vicenda, investito da un’auto mentre scappava dalla paura. Portato in ospedale per essere medicato non ha subito gravi conseguenze.

A dare l’allarme alcuni residenti in zona stazione, a Brescia, stanchi di sentire lo schiamazzo e i disturbi provocati da alcuni ragazzi. Su di loro, al momento, stanno indagando gli inqurenti tramite le telecamere di videosorveglianza.

Sembrerebbe, da quanto emerso, che nel gruppo di giovanissimi vi fossero anche qualche minorenne, uno addirittura di 13 anni.


Necrologie