«Risparmi il 75% sulla bolletta». Ma non è vero

«Risparmi il 75% sulla bolletta». Ma non è vero
29 Giugno 2016 ore 17:08

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Sui social corre un avviso, pubblicato da un cittadino e commentato e condiviso da altri compaesani, su una possibile truffa ai danni, soprattutto, di ignari anziani che, fidandosi, sborserebbero centinaia di euro. Di cosa si tratta? Sarebbe un marchingegno elettronico venduto come «riduttore di consumi», al modico prez-zo di 600 euro. Stando a quanto riferito da G.L. sul gruppo Facebook «Montichiari segnala» si tratterebbe di una «segnalazione urgente! Attenzione truffa ad anziani a Montichiari – dice il post con tanto di imma-gine del prodotto -. C’è in giro un signore che installa questi apparecchi chiedendo pagamento in contanti di 600 euro e dichiarando che si risparmia sui consumi! Se-gnalate ai carabinieri se vi capita a casa». L’apparecchio si chiama Topweb Offers (prima si chiamava Energy saver Pro, hanno cambiato solo il nome), ma è lo stesso produttore che l’Antitrust aveva sanzionato.

L’Energy Saver Pro promette di ridurre il consumo di energia elettrica del 75%, semplicemente inserendo il dispositivo in una presa della corrente. «Ma non c’è nessun risparmio – confermano da Altroconsumo, che aveva smentito con delle prove tecniche e l’Antitrust aveva sanzionato con 30.000 euro di multa. Abbiamo segnalato anche la nuova azienda all’Autorità Garante perché il prodotto è identico al precedente. Meglio evitarlo». Seguendo le istruzioni ripor-tate sul libretto sono state effettuate due misure di consumo elettrico (con un carico da quasi 2 Kw) con e senza Energy Saver Pro: il consumo rilevato era esattamente lo stesso. Il dispositivo vanta la capacità di abbattere del 75% i consumi domestici, semplicemente collegandolo alla presa elettrica, grazie alla riduzione delle interferenze presenti nella rete di casa. «Se anche ci fossero interferenze in una rete domestica, quindi dispersioni di energia – ancora Altroconsumo – sicuramente queste non andrebbero a incidere in maniera significativa sui consumi, ma, al contrario, potrebbero causare problemi come il malfunzionamento della rete stessa. Perciò, dati alla mano, acquistare questo dispositivo è del tutto inutile. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia