Cronaca

Rischia di annegare: 22enne salvato dall'amico e dai Vigili del Fuoco

Tratto in salvo, il ragazzo è stato portato in codice rosso a Chiari. Ancora da accertare la dinamica dell'incidente.

Rischia di annegare: 22enne salvato dall'amico e dai Vigili del Fuoco
Cronaca Sebino e Franciacorta, 25 Giugno 2019 ore 18:45

Rischia di annegare nella roggia: 22enne di Palazzolo salvato dall'amico e dai Vigili del Fuoco.

Il salvataggio

E' successo poco fa, in via Molinara, nel canale che costeggia l'ex cotonificio ferrari. Protagonista della vicenda un palazzolese classe 1996, di casa nel quartiere Sgraffigna. Secondo le prime informazioni il 22enne si sarebbe tuffato da un ponticello ma, forse per un malore, forse per aver ingerito dell'acqua, non è più riuscito a tornare a riva: anche se l'acqua non era alta il ragazzo è stato trascinato via dalla corrente, rischiando di annegare. A salvarlo è stato l'amico che ha chiamato il 118,  si è gettato in acqua e lo ha afferrato, trattenendolo con forza a galla aggrappato alla sponda in attesa che arrivassero i soccorsi.

Sul posto sono corsi i carabinieri della Radiomobile di Chiari, la Polizia Locale e i Vigili del Fuoco di Palazzolo, che si sono calati in acqua e utilizzando la spinale, hanno tolto dall'acqua il palazzolese e lo hanno tratto in salvo. Accorse anche l'ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo e quella dei volontari di Capriolo, che hanno prestato le prime cure al giovane per poi fare rotta per l'ospedale di Chiari in codice rosso.

TORNA ALLA HOME PAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie