Rinvenute munizioni esplosive sul lungolago

Rinvenute munizioni esplosive sul lungolago
Cronaca 17 Agosto 2017 ore 18:06

Il 12 agosto Alessandro Bigi, con i figli, ha trovato i residuati bellici. Immediato l'intervento della Polizia Locale e degli artificieri.

Il Garda è stato teatro strategico durante la Seconda Guerra Mondiale. A Desenzano gli Alleati scaricarono nel lago numerose armi.

IN EDICOLA CON GARDAWEEK


Necrologie