Rimpatriato clandestino: aveva fatto un incidente a Capriolo e abitava a Erbusco

Il 23enne tunisino è stato scoperto grazie al lavoro della Polizia Locale di Capriolo.

Rimpatriato clandestino: aveva fatto un incidente a Capriolo e abitava a Erbusco
Sebino e Franciacorta, 12 Aprile 2019 ore 07:20

Un incidente contro un’altra auto, la fuga e poi la scoperta dell’assenza di documenti e infine il rimpatrio in Tunisia.

E’ la vicenda di un 23enne che è stato scoperto dalla Polizia Locale di Capriolo.

Nessun documento

L’uomo non era in possesso di nessun documento e neppure della patente perché era sempre stato irregolare sul territorio italiano. A suo carico aveva già un provvedimento di espulsione.

Dopo l’incidente la ricerca dell’uomo è durata alcuni giorni, ma grazie a testimonianze e videosorveglianza gli agenti della Locale sono riusciti a trovarlo. L’uomo si trova ora al Cpr di Trapani.

Tutti i dettagli sul ChiariWeek in edicola dal 12 aprile

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia