Menu
Cerca

Rifiuti lasciati nei campi, continuano le segnalazioni

Rifiuti lasciati nei campi, continuano le segnalazioni
Cronaca 15 Gennaio 2017 ore 21:28

A Carpenedolo e nelle zone limitrofe continuano le segnalazioni di rifiuti abbandonati, gettati al primo luogo lontano da occhi indiscreti.

Le voci arrivano anche dai social come Facebook che, attraverso fotografie di strade e campi di campagna, riportano nature morte di sacchi di plastica, contenitori di vernice, carta e altri oggetti poco chiari.

Scatta qui l'ennesimo atto di indignazione, ma di chi è davvero la colpa quando succedono queste cose? Luciano Gerlegni, presidente di «Legambiente Montichiari», afferma: «Percorrendo alcune vie ci si imbatte facilmente in rifiuti che non vengono riposti negli appositi contenitori, per pigrizia o per poco senso civico. Il problema è che spesso si attribuisce la colpa solo al Comune quando è la gente a sporcare con la propria immondizia».

Legambiente appoggia anche iniziative come «Puliamo il mondo» in cui si cerca di rendere il posto in cui si vive pulito e ospitale. Il messaggio è rivolto sempre più ai giovani, con incontri organizzati direttamente nelle scuole per sensibilizzare ed educare da subito a una convivenza civile, che non preveda l'abbandono indiscriminato di pattume.


Necrologie