Cronaca
Rovato

Ricetrasmittenti e arnesi da scasso nascosti in auto: denunciati

Nei guai una coppia di rom fermata dalla Polizia Locale.

Ricetrasmittenti e arnesi da scasso nascosti in auto: denunciati
Cronaca Sebino e Franciacorta, 30 Novembre 2021 ore 14:23

In auto avevano arnesi da scasso, dischi da taglio e due ricetrasmittenti: strumentazioni sulla cui provenienza non hanno saputo fornire una giustificazione. Per questo due milanesi, di etnia rom, sono stati fermati e denunciati dalla Polizia Locale di Rovato.

Ricetrasmittenti e arnesi da scasso nascosti in auto

Venerdì mattina la pattuglia in servizio di controllo del territorio ha individuato un veicolo sospetto e ne ha seguito i movimenti con l’ausilio delle telecamere del sistema di videosorveglianza dotate anche di lettura targhe, intercettandolo nella zona di via Poffe. Alla vista della pattuglia, però, il conducente della vettura ha cercato di dileguarsi nel traffico, nascondendosi nel cortile di un'azienda. Gli agenti della Locale, però, sono riusciti a scovare il veicolo, a bordo del quale c’erano un uomo e una donna, di circa quarant’anni, entrambi con precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

Denunciati a piede libero

La successiva ispezione dell’auto ha rivelato la presenza di arnesi da scasso, che erano stati nascosti. Gli attrezzi sono stati sottoposti a sequestro, mentre la coppia è stata denunciata a piede libero per possesso abusivo di arnesi atti allo scasso. L’ipotesi degli inquirenti è che si trovassero sul territorio rovatese per commettere dei furti.

Necrologie