Cronaca
dietro le sbarre

Rapinavano donne sole sotto la minaccia di un coltello, in carcere

Agivano in coppia e al buio.

Rapinavano donne sole sotto la minaccia di un coltello, in carcere
Cronaca Brescia, 27 Dicembre 2021 ore 17:46

Agivano con un coltello a serramanico e al buio, le vittime predilette erano le donne.

Collaboravano nella messa a punto dei furti

I furti così commessi si sono verificati nella zona del Carmine in città a Brescia. Protagonisti sono due cittadini nordafricani che avrebbero messo a punto i colpi nel periodo compreso tra l'8 e il 20 dicembre. Sempre secondo le ricostruzioni i due agivano in coppia. Sono stati ritrovati in un casolare a Milano, decisiva l’applicazione trova il mio iPhone installata sul proprio cellulare da una delle vittime.  Per loro il Pm ha chiesto e ottenuto la custodia cautelare in carcere. Attualmente si trovano a Canton Mombello.

 

 

Necrologie