Menu
Cerca

Rapina in villa, bastonato proprietario: è gravissimo

Rapina in villa, bastonato proprietario: è gravissimo
Cronaca 24 Gennaio 2017 ore 09:46

Dramma a Ghedi, nel bresciano. Ieri sera, all'ora di cena, un uomo è stato aggredito dai ladri che si erano introfulati nella proprietà di famiglia. Il 35enne è ricoverato all'ospedale Poliambulanza di Brescia in condizioni gravissime. 

La famiglia Scalvini si stava preparando alla cena dopo una giornata di lavoro. Mancavano pochi minuti alle 20. Dal magazino sotto l'abitzione, in via Petrarca 16, si sentono dei rumori. Padre, figlio ed un altro parente scendono insospettiti. Ci sono stati molti furti nell'ultimo periodo a Ghedi. E si trovano davanti 2/3 persone che rovistano tra tubi, guarnizioni e cavi elettrici.

Nasce una collutazione, che prosegue anche all'esterno. Ci rimette il ragazzo, Francesco, colpito al cranio. Non ha mai perso conoscenza ma è gravissimo e ricoverato al Poliambulanza.

Subito arrivati, i carabinieri stanno dando la caccia alla banda da ieri sera. Il sindaco di Ghedi, Lorenzo Borzi, ha espresso soidarietà alla famiglia Scalvini ammettendo che il problema sicurezza "è piuttosto vasto". Il primo cittadino ha anche sottolineato come il Comune si adoperi con 3 pattugliamenti della Polizia Locale e dei Carabinieri ogni notte, per cercare di arginare questo fenomeno.


Necrologie