Rapina: 21enne lancia parmigiano reggiano e fugge

Rapina: 21enne lancia parmigiano reggiano e fugge
Cronaca 07 Settembre 2017 ore 18:18

Per fuggire, un giovane malvivente lancia del formaggio contro i dipendenti di un negozio di alimentari.

A Ostiglia, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno arrestato per il reato di “rapina”, un 21 enne marocchino residente nella zona. Predetto, sorpreso dai dipendenti mentre stava trafugando alcuni generi alimentari dall’interno di un supermercato del centro cittadino, ha scagliato contro di essi alcuni pezzi di parmigiano reggiano per guadagnarsi la fuga.

I militari intervenuti, lo hanno prontamente rintracciato nelle vie limitrofe e dopo averlo sottoposto ad una perquisizione personale, hanno rinvenuto la merce precedentemente asportata per un valore di circa 102 euro.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Mantova in attesa dell’udienza di convalida come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


Necrologie