Ragazzina di 12 anni aggredita dai suoi due alani

Stava giocando quando improvvisamente i due cani si sono scagliati contro di lei, poi trasportata agli Spedali Civili.

Ragazzina di 12 anni aggredita dai suoi due alani
16 Febbraio 2019 ore 15:25

Ragazzina di 12 aggredita dai suoi due alani: ricoverata agli Spedali Civili di Brescia, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

Ragazzina di 12 anni aggredita dai suoi due alani

Grave incidente nel pomeriggio di oggi, venerdì 15 febbraio 2019, a Gabbioneta Binanuova. Una ragazzina di 12 anni è stata azzannata e attaccata da due alani e, a causa delle gravi ferite riportate, è stata ricoverata agli Spedali Civili di Brescia. Un’aggressione improvvisa e inaspettata visto che i due animali sono di proprietà della famiglia da tempo.

La chiamata ai soccorsi

Il padre è riuscito ad allontanare gli alani che però, nel frattempo, avevano già morsicato la figlia. Immediata la chiamata al 118, e l’arrivo dei soccorritori. La ragazzina, ferita gravemente al volto, all’addome e alle gambe, è stata trasportata prima in ospedale a Cremona per le prime cure e poi trasferita a Brescia.

In condizioni serie

Qui è stata sottoposta a un delicato intervento maxillofacciale. Si troverebbe in condizioni serie ma non in pericolo di vita. Fortunatamente non è stato toccato alcun organo vitale. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Cremona e il personale veterinario dell’Ats Valpadana. I due animali dopo l’aggressione si sono dati alla fuga nei campi vicini.

TORNA ALLA HOME

Necrologie