Menu
Cerca
I dati di mercoledì 30 dicembre

Raddoppiano i contagiati nel Bresciano e in Lombardia

Nella nostra zona ci sono 226 positivi e in regione 1.673, ma solo perché sono stati processati 23.878 tamponi contro gli 11.607 di ieri.

Raddoppiano i contagiati nel Bresciano e in Lombardia
Cronaca Brescia, 30 Dicembre 2020 ore 17:34

Coronavirus: 226 nuovi contagiati nel Bresciano, 1.673 in Lombardia e 16.202 in Italia. Sono i dati di oggi, mercoledì 30 dicembre, sul fronte Covid-19. Raddoppiano i numeri nella nostra zona e nella nostra regione, anche perché è stato processato il doppio dei tamponi rispetto a ieri (oggi 23.878 contro gli 11.607 del giorno precedente). Nella nostra regione continuano a diminuire, seppur di poco, i ricoverati, sia in terapia intensiva che in reparto.

Brescia e la Lombardia

Il report di Regione Lombardia segnala oggi 226 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 105 di martedì (lunedì 145, domenica 111, sabato 131, venerdì 366, giovedì 310 e mercoledì scorso 282. Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 1.673 nuovi contagiati contro gli 843 di martedì (lunedì 573, domenica 466, sabato 1.606, venerdì 2.628, giovedì 2.656 e mercoledì scorso 2.153).

Coronavirus, i dati di oggi in Lombardia

  • i tamponi effettuati: 23.878 (ieri 11.607)
  • i nuovi casi positivi: 1.673
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 397.010 (+3.015)
  • in terapia intensiva: 481 (-17)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 3.617 (-17)
  • i decessi: 80, totale complessivo: 25.038.

I nuovi casi per provincia

  • Milano: 661;
  • Bergamo: 14;
  • Brescia: 226 (totale complessivo dall’inizio della pandemia 41.370);
  • Como: 99;
  • Cremona: 82;
  • Lecco: 60;
  • Lodi: 62;
  • Mantova: 170;
  • Monza e Brianza: 121;
  • Pavia: 146;
  • Sondrio: 51;
  • Varese: 136.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il ministero della Salute oggi segnala 16.202 nuovi contagiati in Italia contro gli 11.212 di martedì (lunedì 8.585 , domenica 8.906, sabato 10.407, venerdì 19.037, giovedì 18.040 e mercoledì scorso 14.522). I tamponi processati sono 169.045 contro i 128.740 di ieri, mentre le vittime sono 575 (ieri erano state 659) per un totale di 73.604. Un aumento dovuto al dato del Veneto, che è sempre la regione più colpita con 6.410 nuovi positivi; a seguire Lombardia 1.673, Puglia 1.470, Emilia Romagna 1.427, Lazio 1.333, Sicilia 1.084, Piemonte 1.046 e Campania 930.

Necrologie