Depuratori del Garda

Quattro sindaci chiedono aiuto al Prefetto per un “gentile intervento”

ATO convochi al più presto la Conferenza dei Comuni

Quattro sindaci chiedono aiuto al Prefetto per un “gentile intervento”
Montichiari, 12 Ottobre 2020 ore 16:00

Una lettera è partita oggi dall’Ufficio del sindaco di Montichiari Marco Togni

Quattro sindaci chiedono aiuto al Prefetto per un “gentile intervento”

Depuratori del Garda. Quattro sindaci scrivono al Prefetto affinchè solleciti presso ATO la convocazione della Conferenza dei Comuni che deve affrontare la questione. Il sindaco di Montichiari Marco Togni, il sindaco di Gavardo Davide Comaglio, il sindaco di Muscoline Giovanni Benedetti e il sindaco di Prevalle Damiano Giustacchini hanno firmato una lettera spedita oggi all’attenzione del Prefetto di Brescia Attilio Visconti a cui chiedono un “genitle intervento al fine di sollecitare l’Ufficio d’Ambito all’immediata convocazione” della Conferenza dei Comuni come da Regolamento ATO. “In data 20 settembre 2020 – si legge nella lettera – raggiunto il numero di 47 Comuni aderenti, abbiamo inviato ad ATO una lettera per richiedere la convocazione della Conferenza dei Comuni che, come da regolamento ATO, deve essere convocata entro 10 giorni. Ad oggi, nonostante siano passati 17 giorni e i Comuni sottoscrittori siano arrivati a 58, da parte dell’Ufficio d’Ambito non è arrivata alcuna risposta”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia