Cronaca
Bassa

Quaranta artisti al lavoro per un murales di 300 metri

Un filo di lana sarà il fil rouge dell’opera muraria che darà un nuovo volto a via Verdi a Manerbio

Quaranta artisti al lavoro per un murales di 300 metri
Cronaca Bassa, 01 Ottobre 2022 ore 14:48

Quaranta artisti al lavoro per un murales di 300 metri.

Murales

Domani, domenica 2 ottobre, decine di artisti si metteranno a lavoro sui 300 metri del muro che delimita l’area Marzotto. La base neutra c’è, la palette di colori è già stata decisa e a tenere salda la tematica della mastodontica fatica di street art c’ha pensato il collettivo True Quality Un’associazione che sostiene la creatività urbana, promuovendo attività ed eventi tesi a sensibilizzare la popolazione sui fenomeni del Graffiti Writing e della Steet Art, nata dall’esigenza di permettere a giovani artisti, che condividono e diffondono i valori artistici e sociali dell’arte urbana, di trovare espressione attraverso queste forme d’arte.

True Quality

Ad oggi il lavoro più duro lo ha affrontato Mattia Talarico della True Quality, armato di rullo e pennello ma soprattutto alle prese con le feroci zanzare della Bassa Bresciana. «Il filo di lana per un muro di proprietà della Marzotto è un simbolo molto forte e facilmente riconoscibile ma sopratutto legato alla tradizione – ha spiegato negli scorsi giorni con le mani sporche di vernice – Gli artisti lavoreranno con la stessa gamma di colori perciò sarà sia un’opera collettiva che individuale, ringraziamo tantissimo i proprietari per aver messo a disposizione questo muro e il Comune diManerbio per averci proposto questa collaborazione e la possibilità di aver avuto un ampio margine decisionale per il progetto».

Giovani artisti

Tra gli artisti che lavoreranno al muro dell’area Marzotto c’è anche un giovanissimo manerbiese, l’unico, sul quale di sicuro sarà puntato qualche occhio in più: lui si chiama Nicholas d’Alba e ha 24 anni. Insomma tra un food truck che dispenserà cibo e bevande, senza dimenticare che l’arte è ovunque (lo stesso furgone è stato realizzato da street artists) e un po’ di musica si prospetta una manifestazione realizzata ad hoc alla quale tutti potranno avvicinarsi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie