Menu
Cerca

Quanto costa diventare mamma?

Quanto costa diventare mamma?
Cronaca 19 Maggio 2017 ore 11:38

Quanto costa diventare mamma nel 2017? Tantino, ma ovviamente anche in questo caso, tutte le scelte variano in base al reddito. Spese importanti, sia nel periodo che precede la nascita, sia nei primi anni di vita del bambino.

Lo dice Federconsumatori nell'ultimo rapporto sulle spese di mantenimento della prole. E' sempre l'osservatorio che stima infatti solo nel primo anno di vita una spesa che varia dai 7 ai 15 mila euro. Per crescere un figlio dalla nascita alla maggiore età la spesa media stimata sulla base di un reddito di una famiglia media è di 170 mila, all' incirca mille euro al mese. L'indagine fa riferimento ad una famiglia media di due genitori, residenti in una casa di 90 metri quadri, con mutuo o affitto a pagare e un reddito annuo di circa 34mila euro. E’ evidente che le misure pensate per essere validi aiuti economici per le future mamme, come i «bonus mamma» siano insufficienti a coprire anche solo parte delle spese per i nuovi nati.

Spese che comprendono la casa, l'alimentazione, l'abbigliamento, la salute, l'educazione e la cura e tutte le altre attività formative e ludiche necessarie per la buona crescita.

Fino ai 18 anni anni le spese si riassumono in pannolini, libri e accessori, spese mediche, scolastiche e assistenziali, personali e cura della persona.

Nella tabella emerge un chiaro quadro delle spese che necessariamente una famiglia deve sostenere, soprattutto se è l'arrivo del primo figlio. Dagli accessori necessari, quali fasciatoio, passeggino, lettino, box e seggiolini, all’alimentazione, spese mediche e specialistiche. Soprattutto per i grandi accessori, le spese sono importanti.
Dai 300 ai 700 euro per un lettino, dagli 85 euro ad un massimo di 390 per un fasciatoio, dai 179 ai 246 i prezzi per un seggiolino da auto. Tra le voci più elevate quelle di mantenimento per abbigliamento e calzature.

Una voce che varia da un minimo di mille euro a 2mila e 800 all'anno. Anche la sezione alimentazione, che comprende latte e tutte i preparati per il pranzo e la merenda, varia da un minimo di mille e 700 euro a un massimo di 3mila e 900. Tra 700 e 1100 euro per i soli pannolini. Cifre che secondo Federconsumatori una famiglia media spende durante il primo anno di vita del bambino. Alcuni metodi per risparmiare esistono: riciclo in famiglia e mercatini del riuso, anche online. 


Necrologie