Cronaca

Pusher arrestati in piazza Manzoni dai carabinieri

I tre marocchini sono stati arrestati in flagranza di reato in piazza Manzoni a Montirone

Pusher arrestati in piazza Manzoni dai carabinieri
Cronaca Brescia, 30 Ottobre 2017 ore 12:05

Pusher arrestati dai carabinieri. I tre marocchini sono stati colti in flagranza di reato.

Pusher arrestati dai carabinieri

I carabinieri di San Zeno Naviglio hanno arrestato in flagranza di reato tre spacciatori di origine marocchina. Gli uomini, di 36, 32 e 29 anni sono stati "beccati" ieri in Piazza Manzoni a Montirone. I militari si sono appostati vicino al luogo, durante un servizio mirato. Quindi hanno osservato di nascosto i movimenti dei tre pusher. Gli spacciatori avevano nascosto lo stupefacente nel passaruota della loro vettura, una Seat Ibiza di colore nero. Aspettando il momento propizio, i carabinieri sono intervenuti e hanno perquisito i tre uomini e due acquirenti del momento.

Sequestrati 5 grammi di stupefacente

Sono state sequestrate in totale 10 dosi di cocaina, del peso complessivo di circa 5 grammi. Inoltre i militari hanno trovato 300 euro in banconote di piccolo taglio. Il denaro era il ricavato dell’attività illecita. I tre spacciatori, due dei quali sono risultati irregolari sul territorio, hanno passato la notte in camera di sicurezza e sono stati giudicati in direttissima. In seguito, l'arresto è stato convalidato.

Seguici sui nostri canali
Necrologie