Pugnale affilatissimo sotto ai vestiti, denunciato indiano a Orzinuovi

Gli agenti si sono accorti del rigonfiamento nella tasca

Pugnale affilatissimo sotto ai vestiti, denunciato indiano a Orzinuovi
Cronaca Bassa, 20 Marzo 2019 ore 10:36

Nascondeva un coltello kirpam sotto ai vestiti, ma la Polizia Locale di Orzinuovi lo ferma.

Pugnale kirpam sotto ai vestiti, indiano denunciato

Durante il sevizio di pattugliamento di sabato sera, gli agenti della Polizia Locale hanno fermato un indiano di 26 anni, residente in un Comune del cremonese, per un banale controllo. I Vigili però, hanno notato un rigonfiamento in una tasca e hanno deciso di perquisire l'uomo, trovandogli addosso un coltello kirpam, dalla lama di 15 centimetri e affilatissima. Il 26enne si è giustificato dicendo che stava tornando dal tempio di preghiera e per lui il coltello non era un'arma atta ad offendere ma un simbolo religioso importante. La Polizia Locale lo ha comunque denunciato per porto di arma illegale e ha sequestrato il coltello.

Leggi di più su Manerbio Week, in edicola venerdì 22 marzo

TORNA ALLA HOME

Necrologie