Cronaca

Prima la mamma, poi il figlio: entrambi in ospedale

Prima la mamma, poi il figlio: entrambi in ospedale
Cronaca Montichiari, 26 Giugno 2017 ore 06:59

Una madre di 36 anni si era sentita male ed era stata ricoverata all’ospedale di Gavardo per una emorragia. Da qui l’inizio di una serie di sfortunati eventi per la famiglia della giovane donna. Il giorno successivo il figlioletto di 5 anni, a casa con il padre e le due sorelline, stava giocando nel giardino di casa quanto è caduto e si è fatto male.

Subito il padre è partito diretto al primo Pronto Soccorso, assieme alle altre due figlie di 2 e 6 anni. Durante il tragitto però, verso Levanone, le condizioni del piccolo sono peggiorate e a tratti ha iniziato a perdere conoscenza.

Cambio di rotta quindi e la decisione di chiamare direttamente il 112 che, prima con un veicolo poi con un’eliambulanza atterrata direttamente in strada, ha caricato il bimbo e il padre.

Allertati alcuni amici della famiglia corsi ad occuparsi delle altre due figliolette, dopo che erano state con i carabinieri di Idro, in quanto il padre, per obbligo, è tenuto a salire sull’eliambulanza in questi casi.

Il bimbo è stato ricoverato nel reparto Pediatrico dell’ospedale Civile di Brescia in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.


Necrologie