Menu
Cerca

Prevenzione a scuola sugli incidenti stradali

Una lezione che ti può salvare la vita: al Marzoli di Palazzolo in cattedra Croce Rossa, Vigili del fuoco e scrittori.

Prevenzione a scuola sugli incidenti stradali
Sebino e Franciacorta, 07 Aprile 2018 ore 14:22

Prevenzione a scuola sugli incidenti stradali: al Marzoli quattro "professori" hanno tenuto una lezione che ti può salvare la vita.

Prevenzione a scuola sugli incidenti stradali

Una lezione diversa dal solito. Una lezione che però ti può salvare la vita. Oggi all'istituto Marzoli di Palazzolo quattro "professori" hanno parlato del pericolo delle droghe e dell'alcol. In particolar modo per chi si mette in strada alla guida di un'auto o in sella a un motorino. Cinque classi del biennio, tra Liceo e Itis, hanno ascoltato con interesse le parole di Pierluigi Zanola della Croce Rossa. Ma anche di Maurizio Simoni e di Angelo Zanola dei Vigili del fuoco. Presente all'incontro anche il giornalista e scrittore Marco Bonari, autore di "Raccolti per strada: involontarie esperienze automobilistiche". Storie drammatiche della loro esperienza lavorativa. Storie di giovani morti per strada (o gravemente feriti) in spaventosi incidenti stradali. Il messaggio dei "professori" è stato chiaro: "Siete giovani, siete voi il futuro. Ma queste cose possono succedere, soprattutto se non ci si assume le proprie responsabilità. Non fate l'errore di pensare che queste cose a voi non possano capitare".

Incontri dopo la morte di Alberto

La preside Oliva Marella ha promosso questo incontro per fare prevenzione. Soprattutto dopo la tragica morte di Alberto Nodari. Lo studente covatese deceduto dopo un incidente in motorino.

Necrologie