Presentato a Roncadelle il “Progetto Laura” per sensibilizzare sull’educazione stradale

Presente all'iniziativa l'assessore alla sicurezza Roberto Groppelli, Roberto Merli, la dirigente scolastica di Roncadelle e la sorella di Laura Rossi, a cui è dedicato il progetto.

Presentato a Roncadelle il “Progetto Laura” per sensibilizzare sull’educazione stradale
Brescia, 14 Febbraio 2020 ore 21:34

Presentato a Roncadelle il “Progetto Laura” per sensibilizzare sull’educazione stradale. Promosso dall’associazione “CONdividere la strada della vita”, vuole insegnare agli studenti ad avere una maggiore consapevolezza.

Presentato a Roncadelle il “Progetto Laura” per sensibilizzare sull’educazione stradale

È stato presentato ieri mattina all’Istituto Comprensivo di Roncadelle l’iniziativa di educazione stradale “Progetto Laura” promosso dall’associazione “CONdividere la strada della vita”.

In memoria

“Progetto Laura” è nato dalla volontà della famiglia di Laura Rossi, morta tragicamente in un incidente stradale nel 2018, ed è rivolto ai ragazzi che frequentano la classe terza delle scuole secondarie.

°Questo progetto vuole dare agli studenti delle scuole primarie e secondarie una interazione più vicina possibile alla realtà stradale con varie problematiche di rischio legate al pedone ed ai conducenti dei veicoli” ha spiegato l’amministrazione comunale.

Esperienza virtuale

L’esperienza consiste nel visualizzare una città attraverso un paio di occhiali per la realtà aumentata, in cui l’utente viene trasportato e, all’interno di un veicolo, potrà vivere in prima persona diversi scenari che mostrano il pericolo del non rispetto delle norme stradali.

Presenti l’assessore alla Sicurezza Roberto Groppelli, il presidente dell’associazione Roberto Merli, la dirigente scolastica di Roncadelle Sonia Prandini e la famiglia di Laura, che ha tenuto a proiettare sul maxischermo numerose immagini della 24enne scomparsa a causa di un frontale.

3 foto Sfoglia la gallery

L’articolo completo nell’edizione di Chiari Week in edicola venerdì 21 febbraio.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve